Progettazione: risoluzione per la stampa tipografica

Di: Vale_CH | 26/09/2020 17:09:20
Ho sempre saputo che le immagini per la stampa dovessero avere 300 dpi. Un mio conoscente mi ha detto che non è sempre necessario e che basta guardare le dimensioni in pixel.
Qualcuno mi può pf indicare quale parametro devo guardare?

Risposte



Dipende da molti fattori, a partire dal tipo di carta, dalle dimensioni del supporto e dal tipo di stampa.
300dpi sono la risoluzione utilizzata genericamente ma non vale sempre.

Di: Pablito | 26/09/2020 17:10:20


Nel mio caso, la carta è A4 patinata lucida da 90 g . Le dimensioni delle immagini sono in genere molto grandi (quasi una pagina intera), però posso avere delle foto piccole (per intenderci 6x4 cm o anche un pelino più piccole).
Il tutto verrà stampato in tipografia.

Di: Vale_CH | 26/09/2020 17:10:20


Da 245 a 300 dpi dovresti andar bene ma consulta SEMPRE il tuo tipografo prima di inviare file.

Di: Pablito | 26/09/2020 17:10:20


Grazie mille per le info!
Quindi le immagini che il mio conoscente mi diceva che andavano comunque bene (72 dpi e Altezza pixel: 2304, Larghezza pixel: 1728) non mi servono affatto

Di: Vale_CH | 26/09/2020 17:10:20


Dipende dalle dimensioni reali di stampa.
Il file di 1728x2304 pixel può essere stampato tranquillamente a 300 dpi alle dimensioni reali di stampa di 14,63x19,51cm;
può essere stampato anche a 150 dpi nelle dimensioni 29,26x39,01cm;
se la qualità del file sorgente è particolarmente buona puoi contare anche su un ingrandimento massimo del 200%.
Oltre quel fattore di ingrandimento non è mai bene spingersi.
Ricordiamo che i 72 dpi sono la risoluzione degli schermi comuni (già sono in commercio schermi con risoluzioni più alte).

Di: Pablito | 26/09/2020 17:10:20