Progettazione ed animazioni: tavoletta grafica

Di: breccia | 26/09/2020 17:05:21
buongiorno a tutti
ho 17 anni volevo chiedere un consiglio su una tavola grafica(la prima), buona, per la progettazione di oggetti e animazioni
fin ora ho lavorato sempre a mano e se voglio iniziare a lavorare seriamente questo non basta.
le idee ci sono tutte ma mancano i mezzi
quindi quale tavola grafica è più adatta alle mie esigenze?
posto un immagine di un mio concept(se è consentito)
per far vedere che nonostante la mia età non sono proprio negato
http://img181.imageshack.us/img181/8352/conceptk900byrik21breccic7.jpg
grazie a tutti

Risposte



le idee nel senso che nella mia testa ci sono un bel pò di cose che voglio progettare però come vedi nel mio disegno a matita è complicato
ho postato il disegno non per essere presuntuoso e dire:"guardatemi come sono bravo"era per far vedere che sono ancora alle prime armi a fare i disegni ancora a matita
i mezzi non ne parliamo,non so proprio niente non so neanche che programmi dovrei usare...

Di: breccia | 26/09/2020 17:06:21


Ma è questo il punto.
Tu credi che fare le cose a matita sia roba di gente alle prime armi. Come pensi di fare i bozzetti iniziali? A mano! È fondamentalmente buttare prima giù le idee su carta, decidere le cose, e POI iniziare a lavorare con il computer.
Per la prototipazione 3d ci sono diversi programmi (per rispondere già qui al tuo altro topic) ma non sono per niente competente dato che non ne faccio. Ce ne è uno (di cui non ricordo il nome, appena mi viene in mente te lo scrivo) che ho visto sia molto usato per questo genere di lavori e sembra decisamente più comodo dei vari Maya o 3dStudioMax.
Io mi ricordo Rhinoceros e Alias Studio però mi manca il terzo. :\\

Di: TCK | 26/09/2020 17:06:21


Parli di tavolette grafiche?
Wacom Graphire 4 formato a6. Non ti serve di più, davvero.
In alternativa sempre della Wacom è uscita la Bamboo, che però non ho mai provato. Per ora ho visto un vantaggio: non ha la gomma intorno alla penna (tende a diventare molle e appiccicosa a furia d'usarla).
Comunque non credere che “per lavorare seriamente” ci sia per forza bisogno di una tavoletta grafica, eh. :)

Di: TCK | 26/09/2020 17:06:21


quindi graphire4 o bamboo fun?
sicuri che non sia necessaria la intuos?
cè un grande distacco di punti di pressione...
voglio una tavola che non mi dia problemi...
quali sono le differenze?
grazie

Di: breccia | 26/09/2020 17:06:21


La intous costa un delirio. Poi voglio dire, se te la puoi permettere bene eh, ma a mio avviso son veramente sprecati.
La differenza sono i livelli di pressione, da 512 a 1024. Ma credi davvero di riuscire ad accorgertene? Tu con la mano riesci a dosare così tanto la pressione?
Poi con la intous c'è anche la possibilità di gestire l'inclinazione della penna (per l'aerografo per esempio) ma per ora non ne ho mai sentito il bisogno (vero è anche che non illustro).
Ho guardato ora sul sito ed è sparita la graphire 4 sostituita da una versione wireless che costa anche più della Intous. Se la 4 non si trova più e se effettivamente costa così tanto allora tanto vale comprarsi una Intous.
La Bamboo mi lascia scettico perché sembra un giocattolo.
Per la questione misure, dato che il movimento è assoluto penso che un A6 possa bastare. L'unica cosa a cui dovrai riabituarti, se normalmente illustri, è che su carta sarai abituato a fare movimenti con tutto il braccio mentre qui toccherà farli “di polso” o comunque molto più ristretti. Un‘amica ha avuto questo problema ma si è abituata in fretta.
Comunque a me non sembri avere le idee chiare su come si fanno le cose e che mezzi servono.

Di: TCK | 26/09/2020 17:06:21