Progettazione: come riconoscere gli stili dei mobili?

Di: SamanthaDesi | 26/09/2020 17:10:23
Buongiorno a tutti,
domanda da un milione di euri: Quando un divanetto (o un altro componente del soggiorno) è in stile Art Decò, Barocco, Luigi XVI, Georgiano, etc.? In buona sostanza non parlo di date, ma bensì di riconoscibilità degli elementi.
Come si riconosce lo stile di un pezzo?
E chi è capace tra di voi, di fare una tabella degli stili?
Grazie infinite.

Risposte



Certamente questo ha a che fare con l'architettura e con la storia dell'arte.
La faccenda si complica quando vai a vedere come cambia l'architettura in tutti i paesi del mondo... se invece si tratta solo dell'Italia, sicuramente sarà più facile.
In pratica bisogna studiare per riconoscere a colpo d'occhio un qualsiasi stile (sempre che questo sia classificabile e non un nuovo stile o un mix). Ti consiglio quindi di vedere i seguenti link:
https://www.restauromobililegno.com/news/stili-mobili-antichi-come-riconoscere-quelli-piu-diffusi

https://www.deabyday.tv/casa-e-fai-da-te/arredamento/guide/4839/Come-riconoscere-i-principali-stili-dei-mobili-d-epoca--l-Ottocento-e-il-Novecento.html

http://www.antiques-magazine.com/Stili-ed-epoche-dal-1600-ad-oggi-/page_39.html

https://it.wikipedia.org/wiki/Mobile_(arredamento)


Principali stili

Gotico:
1300-1450: Gotico internazionale

Rinascimento:
1400-1450: Primo quattrocento
1450-1490: Rinascimento
1490-1550: Rinascimento pieno
1550-1600: Tardo rinascimento

Seicento:
1600-1640: Primo seicento

Barocco:
1640-1670: Barocco
1670-1730: Barocco pieno
1730-1775:  Rococò o barocchetto

Neoclassico:
1775-1792: Luigi sedicesimo o primo neoclassico
1792-1804: Direttorio
1804-1815: Impero
1815-1830: Restaurazione

Secondo ottocento:
1830-1852: Luigi Filippo
1852-1870: Secondo impero
1870-1900: Umbertino ecclettico

Novecento:
1900-1914: Liberty o floreale

Di: Pablito | 07/10/2020 14:03:11