Problema IIS e anteprima dreamweaver

Di: Alex Web | 26/09/2020 17:49:54
Ciao a tutti,
ho creato una associazione in dreamweaver e quando visualizzo l'anteprima mi dice:
HTTP 500.100 - Errore interno del server - errore ASP
Internet Information Services
--------------------------------------------------------------------------------
Informazioni tecniche (per il personale del supporto tecnico)
Tipo di errore:
Microsoft OLE DB Provider for ODBC Drivers (0x80004005)
[Microsoft][Driver ODBC Microsoft Access] Il modulo di gestione di database Microsoft Jet non è in grado di aprire il file '(sconosciuto)'. Il file è già aperto con accesso esclusivo da un altro utente o è necessario disporre dell'autorizzazione per visualizzare i dati.
/prova/Untitled-1.asp, line 9
Qualcuno che mi aiuta?

Risposte



Ciao Alex, prova a dare i permessi di scrittura alla cartella del tuo sito, nella ROOT del tuo server.

Di: Gian Paolo | 26/09/2020 17:50:54


Grazie per la risposta ma non ho capito bene cosa fare...

Di: Alex Web | 26/09/2020 17:50:54


Che cosa intendi per permessi di scrittura?
cosa devo fare?

Di: Alex Web | 26/09/2020 17:50:54


Vai nella root del tuo server, selezioni la cartella del tuo sito, tasto destro del mouse Proprietà > Condivisione >, spunti il check Condividi la cartella in rete e Consenti agli utenti di rete di modificare i file.

Di: Gian Paolo | 26/09/2020 17:50:54


Ok oggi provo,
Grazie mille ancora per la disponibilità.

Di: Alex Web | 26/09/2020 17:50:54


Un consiglio disinteressato a chi si sta avvicinando alle operazioni dinamiche. I manuali tascabili pure essendo indicativi come primo approccio alla materia, possono essere fuorvianti dal punto di vista psicologico, gli esempi prendono sempre come riferimenti i database "Access" e l’"ASP" come linguaggio di scripting server-side, potrebbe diventare difficile, una volta abituati, di farne a meno. Personalmente non discrimino queste tecnologie, ma è preferibile di gran lunga prendere confidenza con i database MySQL con il linguaggio "PHP" e possibilmente, (anzi caldamente consigliato) al posto di "IIS" installare il web server locale "Apache". I benefici sono molteplici. Innanzitutto sono tutti "free" (non a pagamento), maggiore possibilità di trovare informazioni in rete perché c'è una grossa quantità di sviluppatori che gravitano e collaborano al progetto, compatibilità verso altre piattaforme che non siano Microsoft (se si volesse sviluppare applicazioni per una rete aziendale dotata di macchine su cui girano sistemi "Linux"), stabilità accertata su grandi quantità di dati. Inoltre facile da gestire con i comandi di Dreamweaver, non necessitano di particolari stringhe di connessione (una va bene per tutte anche in remoto), il server non s'inceppa mai, niente permessi di scrittura, quasi mai problemi coi Firewall.
I manuali su citati fanno riferimento a quelle tecnologie, perché già residenti in macchina. La maggioranza dell'utenza usa sistemi Microsoft, sui quali risiede la prevalenza dei componenti server. Il pacchetto "Office" in cui risiede il db "Access", l’hanno tutti... inutile quindi far fare manovre aggiuntive a chi è alle prime armi. Infatti, è relativamente vero che sarebbe più complicato scaricare, installare e configurare PHP, MySQL e Apache. Non a caso gli sviluppatori di queste tecnologie hanno pensato, anche loro, di implementare tutto in un unico pacchetto da cui è nato "EasyPHP" "MAMP" ecc. muniti di "Installer". Ma anche i pacchetti (passatemi il termine) dei pacchetti, a mio avviso, come tutte le cose preconfezionate possono avere dei limiti... senza spingermi oltre, visto che le informazioni sono ricche e variegate, consiglierei a chi vuole optare per la soluzione del pacchetto "PHP, MySQL e Apache di seguire questa guida, che vi indirizza su una scelta indipendente delle installazioni: http://www.phpnews.it/articoli/setup/installare-apache-2-php-5-mysql-4.1-su-windows/.
Dimenticavo! Il Front-end più comune, che vi permetterà di creare database e tabelle per MySQL è "phpMyAdmin". Uno strumento con un'interfaccia web. La guida per l'installazione http://www.phpnews.it/articoli/setup/guida-installazione-phpmyadmin/.

Di: Gian Paolo | 26/09/2020 17:50:54