Photoshop: salvare la trasparenza.

Di: Klaus Gonzaga | 26/09/2020 19:20:20
Comincio adesso ad addentrarmi nel mondo di Photoshop ma vi sono alcune immagine che vorrei salvare eliminando parte della foto. Parlo sia di animazioni che di animate. Ogni volta che provo a salvare mi compare lo sfondo. Come posso fare per eliminarlo ed usare così le immagini ovunque?
[faccio un esempio stupido... ho una immagine di una carta da gioco che ovviamente ha i bordi leggermente stondati ma una volta salvata appare completamente squadrata con bordo rigorosamente bianco]

Risposte



Scegli tra i formati gif o png.

Di: goku | 26/09/2020 19:20:20


Inoltre la risposta era già pronta al seguente argomento del forum di 001design.it dedicato a Photoshop:
http://www.001design.it/forum_italiano/thread.php?id=180

Di: Pablito | 26/09/2020 19:21:20


Grazie Pablito e scusatemi se non ho avuto il tempo materiale di aprire tutto il forum. Se ho altri problemi li posto lì.
E comunque ho guardato l'altro topic ma non mi pare lo stesso problema...
Qui ho chiesto come salvarle...
Me lo hanno spiegato altri comunque durante il week end.
Si fa tramite Aiuto > esporta immagini con trasparenza.
Ovviamente le salvo in png per mantenere dei colori accettabili per web ma la cosa che non ho capito a questo punto è: che differenza c'è tra scegliere il salvataggio interlacciato e non?

Di: Klaus Gonzaga | 26/09/2020 19:21:20


Prego, prima di tutto però evitiamo di fare confusione.
Per salvare un file con Photoshop ci sono due possibilità:
1. File > Salva con nome (dopodiché scegli il Formato ad esempio .gif o .png per conservare la trasparenza).
2. File > Salva per web... (qui hai la possibilità di modificare e verificare il giusto grado di compressione).

Di: Pablito | 26/09/2020 19:21:20


Sull’interlacciato ti rispondo io.
Quando scegli interlacciato (interleaved) l’immagine viene caricata in più fasi.
Mi spiego, se l'immagine è grande l'utente per visualizzarla nel proprio browser deve aspettare, a volte parecchio. Usando delle immagini interlacciate queste vengono ridisegnate in più "passate", prima meno precise poi via via, a secondo del numero di passi impostato, si arriva al tracciamento finale. L'effetto è simile a quello delle linee di scansione televisive (scanlines). Le immagini interlacciate dovrebbero inoltre occupare meno spazio di quelle non interlacciate ma la differenza è davvero poca (altrimenti le vedresti utilizzate sempre :P)
Ciao.

Di: powernemo | 26/09/2020 19:21:20