Photoshop: ridimensionamento dello sfondo in base al contenuto

Di: fotonic | 16/03/2021 12:20:44

Devo utilizzare la funzione in oggetto per estendere lo sfondo di una
immagine lasciando il soggetto principale inalterato, seleziono la
taglierina, estendo i bordi dell'immagine e poi do invio, poi seleziono
scala in base al contenuto e comincio a trascinare l'immagine per
estendere lo sfondo ai bordi estesi, però l'immagine viene alterata come
utilizzando trasformazione libera, vedo che c'è un simbolo in alto di
divieto, se sblocco non si riesce più a trascinare l'immagine, qualcuno
può spiegarmi come si utilizza questo strumento?

Risposte



Per ridimensionare in proporzione porta il cursore verso la maniglia nell'angolo e tieni premuto il pulsante Shift (maiuscolo).

Di: Pablito | 16/03/2021 17:57:09


Si, faccio così ma ciò che serve a me è che il contenuto resti inalterato e si espanda solo lo sfondo, l'ho fatto un'altra volta ma oggi non funziona, come dici tu si espande tutto, non solo lo sfondo, è come utilizzare trasformazione libera, e se utilizzo lo shift si altera anche il soggetto principale dell'immagine e non solo lo sfondo che si deve espandere.

Di: fotonic | 16/03/2021 19:22:41


Immagino che tu abbia già letto attentamente la guida di quella funzione qui:
https://helpx.adobe.com/it/photoshop/using/content-aware-scaling.html

Di: Pablito | 17/03/2021 09:41:36


Io facevo in questo modo:

https://www.youtube.com/watch?v=KXbt_IKuC-Q

come descrivevo prima, ma credo che questa volta non funzioni a causa di come è fatta l'immagine, non so esattamente come funziona photoshop ma potrebbe essere che non riesce a distinguere quale sia lo sfondo dall'immagine principale visto che questi oggetti sono distribuiti in proporzioni abbastanza simili, allora non esegue lo stretch del solo sfondo in quanto non lo individua, almeno mi sembra sia qualcosa del genere, può essere? In alternativa come posso campionare un pezzo di area dell'immagine per poi farne uno sfondo?

Di: fotonic | 17/03/2021 13:08:00


Ciao fotonic,
hai centrato l'argomento, in effetti, Photoshop funziona con i livelli; fai conto di avere dei fogli trasparenti dove su ognuno viene disegnato qualcosa e poi, vengono sovrapposti.
Nel tuo caso specifico hai bisogno di almeno due livelli, su uno c'è lo sfondo e su un altro l'immagine che chiami principale; quindi, hai bisogno di due immagini separate che interagiscono tra di loro e poi, puoi fare tutto quello che vuoi.


Invece adesso tu hai un'immagine composta da un solo livello dove sfondo e il resto formano un tutt'uno per cui non è possibile operare nessun tipo di trasformazione che interessi solo una parte rispetto all'altra.


In alternativa campionare un pezzo di area per poi farne uno sfondo io la vedo durissima a meno che non sia un fondo formato interamente da un colore; ma se il fondo è un paesaggio con oggetti vari e con colorazioni non uniformi è praticamente un'impresa ciclopica.
Il mio consiglio è di incominciare col capire perlomeno le cognizioni di base del programma per poter avere un minimo di soddisfazione nell'usarlo.
Qui sul forum trovi tutta la collaborazione che ti serve, non devi fare altro che chiedere.

Di: Glyphs | 17/03/2021 17:38:27


Ciao, grazie! Intanto ho fatto qualche prova ed effettivamente con le immagini dove soggetto e sfondo sono ben definiti funziona bene.

Ok per i livelli, quindi la prassi per ottenere uno sfondo a partire da una parte di un'immagine sarebbe duplicare l'immagine principale in modo da avere 2 livelli e poi? Bisogna ritagliare via il soggetto principale e lasciare solo lo sfondo?

Di: fotonic | 17/03/2021 18:00:12


Ti dico i passaggi che dovresti fare, prima però un pizzico di teoria:
è come avere una fotografia da cui con un paio di forbici, ne ritagli una porzione; ne consegue che hai come risultato due pezzi: la fotografia con un buco dove hai fatto il ritaglio ed il ritaglio vero e proprio.


Il effetti questi sono i due livelli che devi avere con Photoshop ma ricorda che se il ritaglio viene ingrandito coprirà il buco mentre se viene rimpicciolito il buco si vedrà a meno che, il buco non venga riempito...


Il compito non è di facile realizzazione per chi non ha un minimo di familiarità con il programma, per questo ti rinnovo il consiglio di prendere prima in considerazione di fare un poco d'esperienza con il software e solo in un secondo momento tentare di realizzare qualcosa.

Di: Glyphs | 18/03/2021 10:09:25


Ok,  ciò che dici è chiaro, però mi stai dicendo di ritagliare un pezzo di immagine, ad esempio il soggetto principale e creare un nuovo livello con solo quello, e un altro livello con lo sfondo che però ha un buco che è l'immagine ritagliata, se ho capito bene.

Ma così non ho lo sfondo integro, io ho bisogno di avere lo sfondo uniforme senza il buco.

Magari non mi sono spiegato bene, spero di si :)

Di: fotonic | 18/03/2021 11:47:15


Mi sa che il buco lo dovrai riempire manualmente usando il timbro clone sul livello dello sfondo. Fai una ricerca sia sull'uso della maschera di livello sia sul timbro clone per impararne la funzionalità, ti tornerà utile tutta la vita.

Di: Pablito | 18/03/2021 11:57:26


Grazie! Questo strumento sembra proprio adatto, ho provato ma ho incontrato un problema, in pratica imposto una dimensione per il timbro clone e campiono la parte che mi interessa, con la quale voglio ricoprire la superficie che sarà poi lo sfondo, però il timbro non campiona solo la parte che si trova sotto al cerchietto ma raccoglie altre informazioni dall'immagine che poi clona, quindi quando pennello non ho solo la parte di immagine che desidero ma anche parti che non voglio, da cosa dipende?

Di: fotonic | 18/03/2021 21:29:01


ciao fotonic,

hai iniziato un approccio al programma con il botto, quello che intendi fare è già un bel pò complesso, quindi un buon risultato necessità di una certa confidenza con il programma.

Potresti dirci più specificamente in cosa consiste l'immagine che stai ritoccando?

lo strumento clone è fantastico, ma va gestito bene

io agirei minimo su 3 livelli:
- soggetto in primo piano
- livello intermedio dove agire
- lo sfondo

guarda qualche video, perchè descrivere a parole come gestire al meglio gli strumenti diventa complesso

Di: mapero | 19/03/2021 08:25:13


Quando usi il timbro, in alto hai la possibilità di selezionare il livello su cui lo applichi. Per non copiare anche gli altri livelli seleziona "Livello attivo".

Di: Pablito | 19/03/2021 12:27:48


Ok, descrivo meglio l'immagine di partenza, l'immagine che ho in partenza, contiene sie il soggetto principale che lo sfondo, ma io devo adattarla ad una grandezza maggiore, ad esempio 3000X2000 pixel.

Ciò che vorrei fare è inserire tutta l'immagine iniziale, nel centro di un nuovo foglio con le dimensioni appena dette e poi la parte mancante sopra e sotto la vorrei riempire con uno sfondo realizzato dal campione preso dallo sfondo dell'immagine iniziale, però non si dovrebbe vedere il distacco, dovrebbe essere uniforme.

Mi sembra che il timbro clone sia la direzione giusta ma come dicevo "raccoglie" informazioni anche di altri oggetti e non solo del campione di sfondo che voglio clonare.

Spero che queste informazioni possano farvi capire meglio cosa sto cercando di fare e comunque vi ringrazio molto perchè già aver scoperto il timbro clone, mi sono fatto coraggio

Di: fotonic | 19/03/2021 19:17:24


fotonic,

intendevo descrivi meglio l'immagine, dicendoci cosa contiene.

Se hai un elemento su uno sfondo semplice, tipo una persona con dietro il mare, è molto più semplice che spostare una persona da una foto di gruppo dovendo poi andare a coprire lo spazio vuoto creato

Spero di essermi spiegato meglio

Di: mapero | 20/03/2021 07:01:57


Logicamente il timbro clone deve essere re-impostato usando Alt ogni volta che ti sposti se la tua "area sorgente" di pixel che vai a prendere è piccola/limitata o con luminosità diverse. Quindi un pezzo alla volta, con santa pazienza... come se dovessi ricostruire un muro di mattoni. Trattasi di duro lavoro che spesso non vale la pena fare.

Di: Pablito | 20/03/2021 12:31:30


Ho visto che il lavoro è brigoso e ci vuole tempo e pazienza, come immagine di partenza ho questo sfondo dal quale devo togliere, immagino selezionandoli con lazo e ritagliandoli via in modo che rimanga la sagoma del buco, gli oggetti sono ad esempio un orologio, un piatto e cose del genere e li devo eliminare momentaneamente, utilizzare la parte di sfondo "senza buco" ingrandendola e poi riapplicare gli oggetti ritagliati, almeno penso che la via sia questa.

Di: fotonic | 21/03/2021 18:41:14


Non devi "riapplicare" gli oggetti ritagliati sullo sfondo dopo aver riempito il buco;

la migliore soluzione è che per ogni oggetto ritagliato viene creato un
nuovo livello in modo da renderli indipendenti dallo sfondo e
indipendenti l'uno con l'altro e per fare questi ritagli non è indicato
lo strumento lazo, è da preferire senz'altro la penna ma non è affatto
facile.

Quando si comincia a usare un software non si parte in
quinta magari inserendo il turbo, si comincia con esercizi facili e man
mano che si acquisisce la conoscenza si affrontano progetti via via più
difficili.
Invece sei partito da un qualcosa pieno di difficoltà,
potrai pure con caparbietà portarlo a termine ma sarà un gran lavoraccio
con risultato più che scadente: provare per credere.

Questo non per scoraggiarti, anzi, per indicarti qual'è il metodo migliore da seguire per arrivare a un risultato decente. 

Di: Glyphs | 22/03/2021 14:14:15


Ciao, grazie per l'aiuto, ho fatto alcuni esperimenti col timbro clone e sono riuscito con grande pazienza a ottenere risultati accettabili, non di sicuro esaltanti ma accettabili.

Per quanto riguarda il ritaglio dei singoli oggetti e la creazione di un livello per ogni oggetto, poi come si "fondo" insieme in modo che non venga un frankestein ?

Photoshop è molto potente ma a mio avviso, almeno per me veramente poco intuitivo, non in tutte le funzionalità ma in alcune si.


Di: fotonic | 25/03/2021 11:24:30


Avrei bisogno di sapere come sono composti i livelli di questo tuo progetto;
Ad es.

1 liv.) SFONDO;
2 liv.) Oggetto (descr. oggetto), su sfondo (citare se sfondo colorato, trasparente etc.).

e così via... insomma devo avere la visione esatta di quello che vedi; magari se mi aggiungi qualche screenshot del tuo schermo potrebbe aiutare.

Di: Glyphs | 25/03/2021 15:39:22


ok, il problema dei livelli è che devo ancora stabilirlo, l'immagine è una immagine a colori, dove c'è uno sfondo e degki oggetti, questa è l'immagine di partenza.

La funzione ridimensiona il contenuto non riesce a riconoscere lo sfondo dal contenuto perchè il contenuto dello sfondo è poco in proporzione agli oggetti.

l'obiettivo sarebbe di riuscire ad avere uno sfondo prelevato dal "poco sfondo" originario per poi crearci uno sfondo uguale più grande e poi riapplicarci sopra gli oggetti dell'immagine originale senza che non si veda che sono stati riapplicati.

Da profano pensavo di ritagliare gli oggetti e riattaccarli ma ho visto subito che il risultato è pessimo per cui mi sembra di capire che devo creare dei livelli, ma poi come fonderli insieme?, Ho visto anche che esistono le maschere di livello oltre i livelli, ma una cosa alla volta

Di: fotonic | 27/03/2021 14:24:51


Mi rendo conto che la confusione aumenta, allora, sarebbe buona cosa ovemai fosse possibile dare un'occhiata a questa foto così da renderci conto realmente della situazione.
Visionando l'originale saremmo in grado, visto che sei deciso, a guidarti per mano per poter arrivare ad un risultato perlomeno decente altrimenti, ogni volta che ci sentiamo, mi sembra di ricominciare daccapo.
Ora, sono uscite sulla scena anche le maschere, argomento ostico per chi è alle primissime armi, servono solo ad aggiungere altra confusione ed il tutto non ti giova.

Di: Glyphs | 27/03/2021 16:20:08


Ciao, una immagine tipo questa:

https://pixabay.com/it/photos/apple-libri-still-life-frutta-cibo-256261/

c'è uno sfondo che si vede ben distinto, si potrebbe prelevarne un pezzo e ingrandirlo, ma se l'immagine ha una porzione di sfondo piccola così non si riesce.

Quindi da questa immagine vorrei capire come creare uno sfondo basato sullo sfondo di questa immagine, di grandezza 2500 x 1500 ad esempio e poi applicare gli oggetti di questa immagine in modo che venga fuori una copertina verticale, oppure anche applicare altri oggetti prelevati da altre immagini, il tutto senza che si veda come un puzzle

Di: fotonic | 01/04/2021 19:31:18


descrivere una foto e noi di conseguenza descrivere cosa fare, è impresa veramente ardua

Se puoi allega la foto su cui stai lavorando, diventerebbe tutto più concreto

Di: mapero | 02/04/2021 09:30:25


Confermo quanto ti dice @mapero e aggiungo:


visto che hai citato PIXABAY e, visto il tipo di sfondo dell'immagine perché non proviamo a tagliare la testa al toro scegliendo uno dei 20.000 sfondi a disposizione gratis ed ad alta risoluzione che propone:


https://pixabay.com/it/images/search/sfondi%20colorati/


tra migliaia di sfondi sicuramente ce ne sarà qualcuno che va bene e ti piace, così superiamo il primo scoglio e andiamo avanti...senza fare pastrocchi...

Di: Glyphs | 02/04/2021 12:10:41

Sfondi

Certo si può fare, ma il problema rimane, nel senso che poi bisogna applicare degli oggetti sopra fondendoli con lo sfondo in maniera coerente, e poi resta anche un altro problema, gli sfondi da scegliere sono tanti ma se io voglio uno sfondo uguale a una porzione della foto che ho a disposizione, devo crearlo partendo da li, quindi non vedo l'utilizzare sfondi predefiniti come un'alternativa.

Di: fotonic | 03/04/2021 13:22:16


fotonic, se non alleghi una foto molto simile al tuo progetto, la vedo impossibile. Hai detto che ti sei approcciato da poco al programma, quindi tutto diventa più complesso.

Facciamo ipotesi, sperando di essere chiari e semplici, ma in questo modo è difficilissimo. Il programma è vastissimo e anche impostare il lavoro in maniera reversibile è di vitale importanza.

Partiamo da un'immagine, così magari mutui i suggerimenti sul tuo file.

Di: mapero | 03/04/2021 16:41:20