Photoshop: nero e colore pantone

Di: Anthos | 26/09/2020 19:30:16
Salve devo realizzare un prodotto cartaceo a due colori (nero e pantone).Il colore pantone che mi hanno richiesto da usare è il 130 U (C,0 M, 30 Y,100,K,0) poichè i valori in quadricomia non corrispondono e non riesco a risalire a quale pantone sia.
Qualcuno può darmi una mano?

Risposte



Usando il metodo “Due tonalità” di Photoshop dovresti risolvere il problema:
http://www.001design.it/forum_italiano/thread.php?id=1887
http://www.001design.it/forum_italiano/thread.php?id=1201
Se ho capito bene, il colore che stai cercando è di tipo U (Pantone Solid Uncoated), dove il n. 130 U corrisponde ad un arancione. Corrisponde ai seguenti valori del metodo Lab: L:71; a: 31; b: 64.
Aggiungo inoltre che puoi convertire da “due tonalità” in metodo “multicanale”, in modo da creare un canale per ogni inchiostro e quindi comparirà separatamente il pantone 130U.

Di: Pablito | 26/09/2020 19:30:16


Altrimenti puoi utilizzare semplicemente due colori pieni a scelta nella gamma CMYK (ad es. il nero e un colore ad es. il CYAN, che lo stampatore associerà al tuo pantone 130 U quando va in stampa).
Nella tua stampa di prova avrai una immagine fatta col nero e col CYAN; in corrispondenza di questo colore ti è sufficiente indicare allo stampatore a quale pantone dovrà corrispondere.
Un saluto

Di: usen | 26/09/2020 19:30:16


Infatti basterebbe parlare con il tipografo, l’importante è che escano fuori due lastre con le percentuali di colore esatte, che naturalmente puoi verificare dalla palette Info.

Di: Pablito | 26/09/2020 19:31:16


Grazie per i consigli, davvero preziosi ma ho ancora un'altro dubbio: sto impaginando il lavoro in inDesign e i valori in quadricromia corrispondono alle percentuali che mi hanno dato, ho controllato anche in illustrator e anche lì le percentuali corrispondono ma in photoshop (che dovrò usare parecchio per inserire delle foto) ha dei valori diversi tanto che se importo l'immagine (a due tonalità) inDesign mi chiede se voglio sostituire il profilo colore perchè è diverso.Che faccio?

Di: Anthos | 26/09/2020 19:31:16


Ciao,
innanzitutto verifica che nei programmi che utlizzi vi siano impostate le stesse preferenze colore. Fai attenzione perché se in fase di salvataggio del file non includi il profilo ti verrà chiesto se lo vuoi assegnare.

Di: giodos | 26/09/2020 19:32:16


Hai ragione ho controllato le impostazioni colore ed effettivamente sono diverse o meglio in Photoshop sono attivate in inDesign e Illustrator no, non ho fatto ancora la prova ma credo che basterà mettere le stesse preferenze per non avere più il problema Grazie tante e a presto.

Di: Anthos | 26/09/2020 19:32:16


Bene
Ti consiglio comunque di lavorare in cmyk aggiungendo il pantone come colore aggiuntivo, puoi prendere le informazioni dagli altri canali e poi copiarle su il canale pantone, la qualità è decisamente superire al metodo due tonalità che gestisce le informazioni come una scala dei grigi, cioé a 256 livelli.

Di: giodos | 26/09/2020 19:33:16


ok ho salvato l'immagine in tiff segunedo i passaggi che mi hai suggerito ossia di lavorare in quadricromia, ma quando importo l'immagine nell'impaginato la foto è in bianco e nero...... Dove sbaglio?

Di: Anthos | 26/09/2020 19:33:16


Forse mi sono spiegato male!
Partendo dalla quadricomia: aggiungi un nuovo canale tinte piatte, selezioni i canali CMY, "mela+a" o "ctrl+a" se lavori sotto windows, taglia e incolla le informazioni nel canale tinta piatta che hai appena generato, infine lo aggiusti un pò con le curve a tua discrezione. Dovresti trovarti ora solo il canale del nero e quello aggiunto da te con le informazioni, cmy dovrebbero essere bianchi.
Attento a salvare il file in .eps, non in .tif perché quest'ultimo potrebbe interpretare la tua tinta piatta come un canale alfa, ecco perché lo vedi in bianco e nero
Quando lo importerai nel programma di impaginazione ti troverai nell'elenco dei colori anche la tinta da te iserita nel file in photoshop.

Di: giodos | 26/09/2020 19:33:16


Urrà è nata la foto come la volevo io ti ringrazio tanto

Di: Anthos | 26/09/2020 19:33:16