Mostra d'Arte a favore dei Pacs -Pacsamente-Erotica-

Di: GalleriaGard | 26/09/2020 17:50:26
COMUNICATO STAMPA
ARTISTI: Marco Barucco – Gigliola Granella – Roberto Ponte – Diego Toscani – Angelica De Stefano –
Anna Franca De Stefano
TITOLO: Pacsamente-Erotica
DOVE: GARD - Galleria Arte Roma Design
Via Dei Conciatori 3/i (giardino interno) – Metro Piramide
00154 Roma - (apertura dal martedì al sabato ore 16.00-20.00)
QUANDO: Dal venerdì 24 novembre a giovedì 7 dicembre.
INAUGURAZIONE: Venerdì 24 novembre ore 18.30
InfoGard: - 06 5759475 – e-mail galleriagard@libero.it
Pamela Cento pcento@libero.it 3331210272
Sonia Mazzoli soniagard@gmail.com 3403884778
La GARD Galleria Arte Roma Design, nata nel 1995, ha al suo attivo numerose esposizioni di arte contemporanea dedicate prevalentemente a temi sociali. L’attività espositiva e di promozione delle opere d’arte è rivolta esclusivamente agli artisti emergenti e, negli anni, numerosi personaggi già consacrati del mondo della pittura, della poesia, del teatro, del cinema, si sono avvicinati alla Galleria collaborando con il suo staff in numerose iniziative. L’originalità di questa Galleria riguarda anche la qualità degli spazi espositivi dislocati su due piani, uno in open space con grandi vetrate e il secondo, differente rispetto al primo, dall’atmosfera newyorchese di Soho e Chelsea.
Da venerdì 24 ottobre, per circa due settimane, viene proposta l’esposizione “Pacsamente Erotica”,
esposizione pittorica e scultorea a favore dei PACS, centrata sul tema dell’erotismo. In esposizione opere, diverse per stile e tecniche, dai svariati contenuti erotici non sempre palesi nella loro raffigurazione che spesso viene espressa tramite forme astratte.
L’artista Gigliola Granella, da anni impegnata nell’ambito della ricerca artistica, presenta opere inedite create su tema ; il pittore Diego Toscani, artista giovane ma con un percorso artistico pieno di iniziative con contenuti innovativi, propone delle opere ispirate all’erotismo; Marco Barucco presenta opere realizzate con matita e carboncino che ritraggono, con composizioni raffinate, realtà interiori inquietanti; Roberto Ponte, presenta i suoi ritratti ad olio realizzati con una tecnica che sorprende per la perfezione, ogni volto in primo piano dei soggetti, donne cercate e trovate nei siti porno, viene raffigurato sulla tela attraverso una miriade di piccolissimi quadrati, pixel ottenuti con la pittura tradizionale, che vanno a comporre una immagine talmente perfetta che in lontananza appare fotografica; Angelica e Anna Franca De Stefano, presentano delle sculture sul tema realizzate in argilla patinata. Ogni artista esone la sua idea di erotismo, con il linguaggio che più gli appartiene.
L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Roma - Municipio RM XI - verrà aperta con un intervento di Andrea Catarci, Presidente del Municipio RM XI.
Una esposizione ricca di stili e generi artistici che sostiene totalmente i Pacs, con il desiderio di far riflettere il pubblico, tramite la comunicazione visiva artistica, su un tema che soprattutto in Italia è assai controverso.
UFFICIO STAMPA - Sonia Mazzoli - Pamela Cento -

Risposte


Nessuna risposta trovata!