Info: colori in stampa e cromalin

Di: mumax | 26/09/2020 17:50:21
Ciao a tutti!

Lavoro in una società che produce spettacoli musicali e teatrali e mi occupo di tutta la grafica e comunicazione della stessa.
Ho sviluppato l'immagine di un'opera e con tanta fretta ho dato i files alla tipografia (locandine, manifesti, pieghevoli etc etc...).
Purtroppo, dato il tempo, non ho potuto richiedere una "prova di stampa" ed infatti i colori sono diversi.
In particolare, avevo fatto tutto un lavoro di collage su alcune fotografie e l'immaine sarebbe dovuta essere sul rosso-arancio (scura, un po' cupa).
Ho dovuto pregare in ginocchio per avere almeno due locandine stampate e rendermi conto di cosa stava uscendo... l'immagine è moooooolto più scura!
"Nero-rossa" inevece di "rosso scuro-rosso-arancio"
Ho chiamato in tipografia e mi hanno detto che loro hanno stampato il file così come l'ho mandato.
Gli ho detto che non ho chiamato per lamentarmi, ma per chiedere se per favore potevano fare qualcosa almeno in fase di stampa.
Ovviamente è assurdo andare in stampa senza una prova...
Le mie domande sono queste:
- potete spiegarmi cos'è un Cromalin (o altro tipo di prova stampa)?
- Per caso è un 50-70 (o 70-100) che io devo preparare con dentro ciò che ritengo più necessario?
- ma la stampo io (da un'altra tipografia o in ufficio con la digitale) e poi la fornisco alla tipografia, oppure la stampano in tipografia stessa?
- Ma il cromalin è stampato in digitale? O fanno le pellicole?
- Quale costo ha?
Così, da adesso in poi pretenderò un Cromalin; se il capo non vuole brutte sorprese (e buttare milioni in uscite stampa sbagliate) dovrà sborsare per il cromalin...
Io lavoro come dipendente e sono l'unico che si occupa di grafica.
La tipografia l'hanno scelta loro!
A volte mi capita di dover mandare i file in tipografie dall'altra parte dell'Italia e non c'è tempo per spedire prove stampa o altro...
Aiudoooooooo!
Io non credo di avere colpe... per me è assurdo dover progettare senza riferimenti sui colori...
Voi che ne dite?
Spero in qualche risposta... vi voglio beeeeeene!

Risposte


Cromalin e prove colore

I cromalin sono prove colore che possono essere stampate sia in digitale che da pellicole.
I prezzi di mercato sono variabili, in alcuni casi una prova colore Cromalin può costare anche 80 euro.
A meno che tu non lavori per il magnifico National Geographic o per riviste specializzate dove la precisione sui colori rappresenta un elemento fondamentale per il prodotto finale, non credo che avrai bisogno di un cromalin e di luci naturali per osservare tutti i colori in tutte le fotografie e le illustrazioni. Premetto inoltre che ognuno di noi percepisce i colori in maniera diversa, e anche noi stessi vedremo quel colore diversamente se avessimo qualche anno in più o in meno... quindi questo complica ulteriormente le cose e sul colore ci sono libri e libri...
Detto questo, nella maggior parte dei casi ti sarà sufficiente consultare il buon dizionario dei colori (dove trovi le percentuali colore), effettuare una stampa digitale e consegnare al tipografo la bozza con allegato il manuale operativo che deve comprendere anche tutti i colori utilizzati con le percentuali CMYK.
Ad ogni modo, puoi utilizzare tutti i sistemi che vuoi, se il tipografo vuol sbagliare i dosaggi sbaglierà comunque... Anche consegnandogli il cromalin più costoso dell’universo.

Di: Pablito | 26/09/2020 17:51:21