Impronte dell'Anima

Di: Marta Oroni | 26/09/2020 17:42:25
“Una miscela di scultura e pittura che crea insoliti rilievi e nuovi volumi”. Questa è l’arte di Moreno Panozzo secondo Paolo Levi. Centoventi artisti tra scultori, pittori, grafici e fotografi, parteciperanno al Premio Internazionale Biennale d’arte di Asolo che si inaugurerà il 14 maggio 2010. Moreno Panozzo è stato invitato a partecipare all’evento, in cui presenterà quattro opere: “Impronte dell’Anima” scultura in ferro ricoperta da resine; “Seconde Pagine” opera pittorica su tela; “Impronte” opera pittorica rivestita da foglie d’argento; “Segni” opera pittorica composta da un collage di più elementi su vetro, rivestiti di polvere d’oro. Caratteristica principale di questi lavori è la sintesi che porta alla ricerca di una dimensione spirituale in cui l’artista ci accompagna con la sua profonda sensibilità e l’utilizzo di tecniche e materiali sempre nuovi. Ogni solco, ogni segno, viene ideato minuziosamente per dare vita a opere piene di emozioni. Tinte vive e monocromatiche evidenziano i volumi, creando segni semplici che portano alla riflessione. La semplicità, contrario della vita moderna, è pienamente rappresentata da questi capolavori. Rientranze e rilievi vogliono rappresentare i vari momenti dell’esistenza. Un mix di linee e di materiali preziosi, ritmati dalla gestualità dell’artista e dalla sua esperienza, colgono l’attenzione dell’osservatore per predisporlo alla ricerca del significato della vita. Entrare in contatto con queste opere è come immergersi in un mondo tutto personale dove ogni esperienza vissuta riaffiora e viene egregiamente interpretata da questo insieme di frenesia e riflessione. Ci si trova come sospesi tra la quotidianità e un tempo indefinito in cui l’unica cosa che ha valore è l’osservazione e l’introspezione. Ognuno può interpretare in modo soggettivo ciò a cui assiste cercando in se stesso le proprie Impronte dell’Anima.
Impronte dell’Anima
14 maggio 2010 – 04 luglio 2010
Inaugurazione Venerdì 14 Maggio 2010, ore 18.00
c/o Fornace dell'Innovazione
Via Strada Muson, 2 c
31011 Asolo - TV

Risposte


Nessuna risposta trovata!