Illustrator CS5: importare grafici da Excel

Di: eliamen | 26/09/2020 18:51:30
Salve,
uso Illustrator CS5. Ricordo perfettamente che con le precedenti versioni di Illustrator potevo, attraverso un semplice copia/incolla, importare un grafico da Excel. Il grafico, a operazione conclusa, appariva come un insieme di oggetti vettoriali raggruppati. A quel punto potevo separare gli oggetti e gestire il grafico a mio piacimento. Ora, da Excel, importo un grafico in formato raster a bassa risoluzione.
E' possibile sapere perché non è più possibile importare un grafico come insieme di oggetti vettoriali?
Lo so che in Illustrator c'è la possibilità di realizzare grafici, ma il risultato non è lo stesso. Per esempio, non si può realizzare un grafico a torta con gli spicchi separati... Inoltre Excell, essendo specifico, è molto più versatile per i tipi di varianti e per la formattazione degli elementi.
Mi sembra molto strano che un programma di grafica vettoriale come Illustrator non si interfacci con Excell per la gestione dell'elemento "grafico" per antonomasia.

Risposte



"eliamen"E' possibile sapere perché non è più possibile importare un grafico come insieme di oggetti vettoriali?

Copiare e incollare grafici funziona bene come sempre, quindi, quanto dici non corrisponde a realtà (vedi all.).
Il grafico copiato in Excell è stato regolarmente incollato in AI come un oggetto raggruppato di dati vettoriali.
E' evidente che se esiste un problema è da ricercare da altra parte.

Di: Glyphs | 26/09/2020 18:51:30


Aggiungo a quanto scritto da glyphs.

"eliamen"Ora, da Excel, importo un grafico in formato raster a bassa risoluzione.
Se hai scritto correttamente, vuoi dire che importi un'immagine dentro Excel e poi ti aspetti un vettoriale dentro AI?

Di: brummell | 26/09/2020 18:51:30


Lontano dalla mia persona voler polemizzare ma, solo per una corretta informazione:

"eliamen"Ora, da Excel, importo un grafico in formato raster a bassa risoluzione.

la frase riportata, in italiano corrente, significa che viene importato un grafico da Excel ad Ai e non, che viene prima importata un'immagine dentro Excel; inoltre, a mio avviso, avendo a disposizione Excel che fa degli ottimi grafici, non sarebbe molto intelligente importarne da fuori (almeno credo...).
Penso che il solo eliamen ci possa delucidare in merito, anche perchè, perlomeno da quanto scritto, era un'operazione che normalmente faceva con precedenti versioni di Illustrator e pensava che la causa fosse la CS5.

Di: Glyphs | 26/09/2020 18:51:30


"glyphs"Lontano dalla mia persona voler polemizzare ma, solo per una corretta informazione:
[quote="eliamen":4i1t5zo2]Ora, da Excel, importo un grafico in formato raster a bassa risoluzione.

la frase riportata, in italiano corrente, significa che viene importato un grafico da Excel ad Ai e non, che viene prima importata un'immagine dentro Excel; inoltre, a mio avviso, avendo a disposizione Excel che fa degli ottimi grafici, non sarebbe molto intelligente importarne da fuori (almeno credo...).
Penso che il solo eliamen ci possa delucidare in merito, anche perchè, perlomeno da quanto scritto, era un'operazione che normalmente faceva con precedenti versioni di Illustrator e pensava che la causa fosse la CS5.[/quote:4i1t5zo2]Sì sì. Ho chiesto spiegazioni proprio perchè ha esposto procedimenti contrastanti. Soprattutto, appurato che AI importa "ancora" i grafici come vettori, non vedrei il bisogno di convertirli in raster.

Di: brummell | 26/09/2020 18:52:30


scusate se non ho risposto prima: ha ragione glyphs, l'interpretazione corretta del mio scritto
è quella sua: realizzo un grafico su Excell, che mi offre il meglio per lo scopo, e dopo,
con un copia/incolla, lo trasferisco su Illustrator aspettandomi un insieme di oggetti vettoriali
raggruppati. Quindi uno spicchio della torta (in 3D) sarà composta dal top separato dal fianco,
separato dal bordo curvo, ecc. Preparerò un esempio da allegare in cui si vede che invece
l'intero grafico è importato come immagine globale (parlo della sola torta, intera, con l'esploso
degli spicchi) a bassa risoluzione. Inoltre le scritte non sono interpretate correttamente.

Di: eliamen | 26/09/2020 18:52:30


Aggiungo le versioni dei programmi: Excell 2011 per Mac v10.0.1; Illustrator CS5

Di: eliamen | 26/09/2020 18:52:30


Ho fatto velocemente un grafico in excel scopiazzando il tuo, ho copiato questa torta 3D e incollato in AI.
Come puoi notare dall'immagine nessun problema riguardo all'immagine e al testo, quindi, a questo punto è evidente che se esiste una disfunzione è da ricercare su tra il tuo excel e il tuo AI.
Per excel non saprei cosa consigliarti mentre, per AI il primo consiglio che mi sento di dare è sempre quello di cancellare le preferenze, in molte occasioni basta questo per risolvere.

"eliamen"con un copia/incolla, lo trasferisco su Illustrator aspettandomi un insieme di oggetti vettoriali
raggruppati. Quindi uno spicchio della torta (in 3D) sarà composta dal top separato dal fianco,
separato dal bordo curvo, ecc.

Purtroppo il grafico torta in 3D incollato in AI non è più manipolabile non solo il singolo spicchio ma, l'intera torta; l'unica cosa su cui si può intervenire è la legenda che rimane perfettamente modificabile.
Invece se incolli una torta in due dimensioni, quella è modificabile e, i suoi spicchi li puoi far diventare 3D direttamente in Illustrator, quindi, se per te è così essenziale la modifica del 3D questa, è l'unica strada anche se, te la sconsiglio vivamente sia per la lungaggine sia per la gran perdita di tempo e, va detto con risultati non sempre all'altezza delle aspettative.
Adesso tocca a te fare un pò di prove, poi, ci si aggiorna...

Di: Glyphs | 26/09/2020 18:52:30


grazie, ma che significa cancellare le preferenze?

Di: eliamen | 26/09/2020 18:52:30


Ti descrivo due metodi per eliminare il file delle preferenze.
1 - Premi e continua a tenere premuti i tasti Alt+Ctrl+Maiusc (Win) oppure Opzione+Comando+Maiusc (Mac OS) durante tutto l’avvio di Illustrator, in questo modo AI automaticamente cancella il file delle preferenze e, ne crea uno nuovo.
2 - Oppure eliminare manualmente il file AIPrefs (Win) o Adobe Illustrator Prefs (Mac OS). Al prossimo avvio di Illustrator il programma cercherà il file delle preferenze e non trovandolo ne creerà uno nuovo.

Di: Glyphs | 26/09/2020 18:52:30


ma allora non sono queste Preferenze... vedi allegato

Di: eliamen | 26/09/2020 18:52:30


Si sono quelle (in effetti tu vedi il pannello, le informazioni stanno nel file che ti dicevo) ma, non solo, ci sono molte altre opzioni, servono tutte per regolare il funzionamento generale di Illustrator:
? Strumenti
? Visualizzazione
? Unità di misura dei righelli
? Esportazione di informazioni
? Settaggio pannelli
? Lista file della schermata introduttiva
Tutto questo sta nel file Adobe Illustrator Prefs (Mac OS) come detto prima, anzi ti do il percorso completo per Mac OS
<startup drive>/Users/<username>/Library/Preferences/Adobe Illustrator CS5 Settings/it_IT/Adobe Illustrator Prefs
Alle volte succede che il programma fa cose strane e in generale quando da problemi che sembrano senza soluzione, la semplice eliminazione di questo file nel 90% dei casi risolve.
E' un'operazione facile, veloce e non comporta nessun tipo di problema anzi, è consigliata dalla stessa Adobe.
Al prossimo avvio dopo la cancellazione Illustrator cerca il file Adobe Illustrator Prefs e, non lo trova e allora, ne crea uno nuovo con tutte le impostazioni di default.
Ciao e buon lavoro...

Di: Glyphs | 26/09/2020 18:52:30