Grafica d'arte come carriera

Di: KiomoSabi | 06/06/2021 16:04:13

Buonasera a tutti,

mi sono recentemente iscritto al forum nella speranza di trovare la risposta ad un  dubbio che forse si può già intuire dal titolo...

L'anno scorso ho terminato gli studi in un liceo artistico, ambito di arti figurative che ho passato investendo particolare attenzione sulle tecniche di stampa e incisione e che col tempo sono diventate la mia passione. Proprio questa mia passione mi porterebbe ad iscrivermi all'Accademia di Belle Arti di Venezia che mi ha attratto per la quantità dei corsi e delle opportunità offerte (a quanto pare non per l'organizzazione burocratica, come ho potuto vedere on line, che forse affligge tutto il sistema scolastico italiano). Volevo sapere se qualcuno di voi ha svolto questo percorso, quello di grafica d'arte in un'accademia (Venezia o no), e come si è trovato una volta finiti i cinque o i tre anni e come ha proseguito e coltivato il proprio interesse nel meraviglioso mondo della grafica. Da una parte anche economica che purtroppo rimane sempre presente, ho saputo di persone che dipingevano ritratti su commissione per necessità durante gli anni dell'accademia, sarebbe possibile lo stesso vendendo stampe?

Grazie per l'attenzione e vogliate perdonare il pensiero un po' banale da principiante.

Risposte



Ciao Kiomo e benvenuto nel forum di 001design.it.
Il discorso della formazione è sempre attuale e da articolare a seconda delle aspettative, sia lavorative che di vita proprio.

Nel tuo caso mi pare di capire che tu possa intraprendere strade artistiche come l'illustratore, l'incisore etc. Per vendere qualsiasi cosa occorreranno il tempo, l'intraprendenza nel comunicare agli altri le tue abilità, una buona dose di ricerca nel mercato e un po' di fortuna per intercettare il tuo target di riferimento.

Se dovessi riuscire a farlo durante il tuo percorso di studi logicamente sarebbe un gran risultato. Riguardo alle aspettative sui corsi, normalmente essi ti forniscono le basi e alcune nozioni extra, poi spetta sempre al singolo individuo approfondire le materie.

Per lavorare è sempre positivo vivere in grandi città piuttosto che in piccoli centri. Vale un po' la legge dei grandi numeri per ogni cosa. Tuttavia oggi, con le connessioni web e i social, è possibile realizzare opere d'arte in uno scantinato e poi renderle note al resto del mondo. Buona fortuna in ogni caso.

Di: Pablito | 07/06/2021 10:24:11