Diritto: inviare i file di progetto al cliente?

Di: salsero74 | 26/09/2020 17:53:20
Buongiorno a tutti, ho appena scoperto casualmente questo forum, e forse qualcuno di voi potrà risolvere questo mio problema. La mia azienda si occupa di grafica, stampa digitale e non solo. Capita a volte che il cliente che ci ha commissionato lavori di impaginazione con uscita in stampa digitale o preparazione files PDF per la stampa, ci chieda i files originali xpress da noi creati anche se non specificato in fase di preventivazione. Volevo sapere se sono tenuto a darli oppure no e se eventualmente esiste una regolamentazione in merito. Grazie.

Risposte



che io sappia è consuetudine darli... a me non è mai capitato di rispondere di no, e, del resto non vedo per quale motivo uno dovrebbe rifiutarsi...
non mi intendo di legge, ma credo che sia diritto del cliente avere i file aperti qualora gli servissero...

Di: JT210 | 26/09/2020 17:54:20


Se il tuo lavoro era quello di realizzare un file PDF per la stampa, allora non sei tenuto a dargli proprio niente più di quanto pattuito (e il pdf può pure essere protetto).
Quando vogliono tutti i file sorgenti è solo per sfruttare il tuo progetto e farlo modificare da qualcun altro per l’edizione successiva.

Di: Pablito | 26/09/2020 17:54:20


scusa Pablito, ma se tu fai un lavoro per un dato cliente, ed esso ha bisogno in futuro di utilizzare gli elementi che lo compongono per un altro utilizzo non mi sembra molto corretto negarglieli... poi boh magari dipende da che tipo di lavoro è e soprattutto dalla grandezza del cliente...

Di: JT210 | 26/09/2020 17:54:20


Professionalmente parlando è corretto negarglieli visto che non è stato prevetivato. La cessione al cliente del file sorgente ha un costo, anche abbastanza elevato.

Di: Max271 | 26/09/2020 17:54:20


[USER]Pablito[/USER]

Se il tuo lavoro era quello di realizzare un file PDF per la stampa, allora non sei tenuto a dargli proprio niente più di quanto pattuito (e il pdf può pure essere protetto).
Quando vogliono tutti i file sorgenti è solo per sfruttare il tuo progetto e farlo modificare da qualcun altro per l’edizione successiva.

mah... non è tanto questione del non volerli dare: glieli dò pure, ma con la solenne promessa che, se fanno modificare il lavoro da un altro, lo scrivano chiaramente. che ne so se l'altro ha le mie stesse idee in fatto di design tipografico? sempre dopo la stampa però, onde evitare che pasticcino col file originale

Di: Boe Doni | 26/09/2020 17:54:20


seh, auguri!

Di: TCK | 26/09/2020 17:54:20


Il pdf puoi darlo ma il file originale no perché è una tua creazione.
Devi darlo solo se nel contratto ad inizio lavoro era specificato di consegnarlo l'originale.
Quindi il prezzo finale era ancora maggiore.
Praticamente tu hai il copyright.

Di: salcuda | 26/09/2020 17:55:20


Io sinceramente sono un pò combattuta, perchè ho a che fare con le agenzie che danno o non danno il lavoro al cliente (la mia azienda in questo caso).
Capisco che ci sia il diritto d'autore, però è anche vero che il cliente paga e anche profumatamente quel lavoro, e se dopo 6 mesi dalla stampa si accorge che ci sono alcuni errori da correggere o prezzi da modificare ha il diritto (secondo me) di essere in grado di arrangiarsi senza dover per forza rivolgersi sempre a quell'agenzia.
Poi non sopporto quelle agenzie che ti danno i costruttivi ma 'casualmente' mancano sempre dei links, font oppure mancano le correzioni apportate in ciano... e tu devi continuare a chiamare e pregarli che per favore ti mandino tutto il lavoro che tu hai pagato....

Di: franzh | 26/09/2020 17:55:20


Qui si parlava di un caso specifico, dove la cessione dei sorgenti NON ERA STATA PREVENTIVATA. Il cliente ha tutto il diritto di chiedere i sorgenti SE PAGA, ci mancherebbe altro.
FRANZH Se l'agenzia ti vende dei sorgenti sballati è un agenzia che non fa bene il suo lavoro. Ma questo è un altro discorso.
Lo chiudiamo sto topic?

Di: Max271 | 26/09/2020 17:55:20