Maya: illuminazione

Scrivete qui se avete un problema o un commento riguardante l'illuminazione 3d con Maya.

 Pablito, N.D.

Maya: illuminazione di edifici.

Ciao, sono un utente poco esperto di Maya 4.5, vorrei avere dei consigli su quale tipo di luci e quali opzioni sulle ombre conviene utilizzare per l'illuminazione più o meno fotorealistica di un edificio alla luce del sole tramite il renderizzatore predefinito, finora ho provato a intuito, ma non sono riuscito ad ottenere una resa accettabile. Grazie.

 sidious, N.D.

Maya: luci, ombre, dmap e raytracing shadows.

Luci e ombre sono un capitolo che occupa parecchio spazio nel bagaglio di un animatore.
Sono molti i parametri che bisogna tenere a mente per la riuscita di un buon Rendering.

Le luci, come si può vedere dal menu Create > Light sono molte.
Quelle più usate sono:
- Spot Light: è un vero e proprio faretto in con cui la luce viene emessa nella direzione del cono (dall'ampiezza regolabile). Spot light possiede anche un'opzione per creare effetti speciali come la nebbia.
- Ambient Light: è una vera luce omnidirezionale (molto usata come luce principale).
- Directional Light: emette luce solo in una direzione. Il tipo di luce è continuo e potrebbe essere rappresentata come una serie di linee parallele.

Esistono poi vari altri tipi di luci come Volume Light (utilizzabile anche per effetti di luce), Point Light e Area Light, ma queste ultime possono essere simulate o rimpiazzate dai principali tipi di luce. La cosa importante è quella di strutturare la propria scena in modo tale che l'illuminazione risulti più realistica possibile. Per il tuo problema, ad esempio, dovresti utilizzare più luci (come sempre del resto), magari una o due Ambient Light per riempire la scena ed una Spot Light per le zone principali. Attenzione alla distanza e all'intensità della luce (anche se è solo questione di prove). Per quanto riguarda le ombre in Maya ce ne sono di due tipi:

Depth Map Shadows (DMap)
Raytracing Shadows (RS)
(scusa le abbreviazioni, ma servono).
Per attivare uno (ed uno solo per ogni luce) dei due tipi basta andare in Attribute editor con la luce selezionata e attivare Shadows e poi scegliere quale dei due tipi usare.

DMap crea una mappa delle ombre la cui ampiezza dipende dalla dimensione della tua scena e che può essere regolata tramite il parametro Dmap Resolution. I bordi delle ombre (crespi o lisci) si regolano attraverso il parametro Dmap Filter Size e con un paio di prove non hai bisogno di altro.
Le RS invece calcolano automaticamente le ombre in base al percorso della luce. Tuttava anche se più accurate richiedono maggiore tempo di rendering, possono essere utilizzate con Mray o con altri render che supportano il Raytrace e non danno spesso i risultati "soffici" che ci si aspetterebbe. Certo le RS sono realistiche (ad esempio si può avere la sfocatura graduale dell'ombra che si allontana da un oggetto) ma tutte queste cose possono essere, al solito, faked (simulate), dalle Dmap con accorgimenti di vario genere.

La trattazione è molto "sul generico", perché mi risulta impossibile esprimere i vari concetti in poche righe, tuttavia credo che il risultato ottimale sia sempre quello di render + tempo di realizzazione accettabili. Le Dmap risultano decisamente la scelta migliore per quanto riguarda i tempi di rendering; il tipo di luce va scelto in base alle esigenze e in base a ai risultati puramente empirici che sono i render di prova.
Per concludere volevo far notare che l'animazione è un caso a parte. Se le ombre dell'animazione devono essere fisse non c'è problema se si utilizzano le Dmap, in caso contrario serve qualche "escamotage" per rendere credibile l'animazione stessa (è possibile che le Dmap diano qualche problema con il focus di oggetti e personaggi che devono essere mossi). Con le RS non si hanno problemi di animazione ma bisogna considerare il tempo di rendering.
Se conosci l'inglese (e stavolta è d'obbligo) ti consiglio il manuale della New Riders-Digital Lighting and Rendering che è una vera e propria miniera di informazioni.
http://www.001design.it/Manuali_Alias_Maya_inglese.html.
Fammi sapere

 powernemo, N.D.

volume light

ciao io ho un problema con una volume light nel momento in cui inserisco una camera. Con la volume light ho simulato un sole e cambiando l'attributo glow Color l'ho portato sui toni dell'arancione. Ho poi cambiato i valori di glow intensity per renderlo più luminoso. Nel momento in cui però inserisco una telecamera (a cui ho associato una ramp come image plane) la luce mantiene la luminosità ma perde il colore...
come posso fare? grazie per lo spazio

 lale, N.D.

Che tipo di ramp hai associato alla telecamera?

 powernemo, N.D.

Problema risolto

Alla fine ho capito il problema, la perdita di colore non era dovuto al ramp associato alla telecamera ma all’intersezione con un’altra luce della scena con la volume light... Grazie comunque.

 lale, N.D.

Per una luce lunare?

Secondo voi quale è la migliore impostazione per creare sufficiente luce in una stanza buia, dove la luce è lunare e proviene da fuori una finestra? Serviranno anche all’interno con una bassa intensità?
Le mie prove ancora non mi hanno realmente soddisfatto...

 jki, N.D.

La corretta illuminazione spetta all'utente e non a Maya.
Le luci dei programmi 3d non rispecchiano affatto il mondo reale, sta a te cercare di capire come la luna illumini indirettamente la stanza.
Ricorda di sistemare una luce per volta e testarle tutte insieme solo alla fine per vedere il risultato.

 powernemo, N.D.

Fascio di luce

Buongiorno/buonasera

Domanda sull'illuminazione: com'è possibile far vedere un fascio di luce?
Vi linko un filmato, dove si vede bene cosa intendo (in particolare al minutaggio 00:01:04):
http://www.kungfugeckothemovie.com/

È una cosa che mi sono sempre chiesto, e credo mi servirà, prima o poi...

Grazie.

 Spike, N.D.

bisogna assegnare l'effetto lightfog alla luce (utilizzando un noise per esempio)

 Ico, N.D.

Per l'illuminazione di un palazzo ho dovuto utilizzare 600 luci Area Light: per la gestione della scena nessun problema, ma quando lancio il rendering ci vogliono dai 15 ai 20 min per ottenere una misera immagine .tiff 640x480 che non è nenche ben definita (sembra quasi compressa e i colori sono impastati)... Esiste un modo per alleggerire il calcolo delle luci?... Non posso fare delle istanze perchè devo poter gestire il colore di ognuna singolarmente... puoi aiutarmi?...
8-) Grazie!!!

... esiste un modo per poter renderizzare solo alcune luci di una scena senza doverle per forza eliminare? :-*

 Saky, N.D.

Saky ha scritto:

... esiste un modo per poter renderizzare solo alcune luci di una scena senza doverle per forza eliminare? :-*


ciao a tutti,

Puoi provare con la visibility (attribute editor) portarla da on a off

attenzione, ti scompare in visualizzazione ma non nell'outliner......

saluti
;-]

 Geo87, N.D.
001design.it ® è un marchio registrato.
© 2004-2017 Molfese Paolo - P.Iva: 03430820617 - All rights reserved | Tutti i diritti sono riservati.