Lab | Isadora focus on mapping + After effects for isadora 17-18-19-20 marzo 2011 @ il pagliaio roma

Lab | Isadora focus on mapping
17-18 marzo 2011

Il corso forniraÂ’ ai partecipanti una base tecnica che permetta loro di sviluppare tecniche per la realizzazione di progetti interattivi di videomapping.
Nello specifico durante il ciclo di lezioni saranno mostrate le moderne tecniche di videomapping, affrontando lÂ’intero iter creativo, dallÂ’ideazione del progetto allÂ’applicazione delle tecniche interattive.
Si partirà dai concetti base del software isadora, per poi affr...ontare le diverse possibilità tecniche. Tutto il ciclo delle lezioni sarà prettamente pratico, infatti tutte le nozioni tecniche verranno accompagnate constantemente da esercici pratici su piccoli oggetti o modellini architettonici, mostrando tutti i passaggi tecnici per realizzare un progetto di videomapping.
Si partiraÂ’ dai concetti base, al fine di prendere familiaritaÂ’ con il software, per poi mostrare alcuni degli strumenti piuÂ’ creativi e divertenti che vengono messi a disposizione nel programma.
Si rende noto agli interessati che intendano conseguire un più elevato e completo livello di apprendimento, che il 19 e 20 marzo 2011, a seguire, si terrà anche il laboratorio “LAB | AFTER EFFECT FOR ISADORA”, nel corso del quale verranno esaminate le enormi possibilità di creazione video del software After effects, unite alla potenzialità real time del software Isadora.

Isadora gestisce una quantità impressionante di proprietà, dai più tradizionali effetti video alla renderizzazione in tempo reale di file 3D complessi, permettendo la sincronizzazione multischermo e creando le premesse per un’interattività e una flessibilità che fino a qualche anno fa erano impensabili per chi non fosse pronto a cimentarsi con la programmazione “dura”.
Il software permette di gestire elementi video per performance teatrali, vjing, videomapping adattandosi perfettamente alle esigenze di performance dal vivo.

PROGRAMMA

Presentazione
Documentazione video
PossibilitaÂ’ del videomapping
Introduzione alle tecniche di videomapping
Introduzioni software per realizzazione dei contenuti video per applicazioni di mapping (Blender, After effects, Photoshop)
Come fotografare lÂ’architettura (per mapping fotografico)
Planimetrie e studio delle misure
Scelte tecniche video (scelta degli ansilumen, ottiche e numero dei videoproiettori)
Scelte tecniche audio
Scelte tecniche luci

17 marzo 15:00 - 18:00

Basi del software (analisi del movie player, picture player e projector)
3d quad distort - modulo chiave per il videomapping
Esercizio 1 - videomappaggio di una superfice quadrangolare
Esercizio 2 - videomappaggio di una superfice complessa (videomapping fotografico)

18 marzo 11:00 - 14:00

Esercizio 3 - Videomappaggio di una facciata architettonica in scala fondendo diverse tecniche di videomapping
Esercizio 4 - Videomappaggio di una superfice archiettonica in scala a 360° fondendo le diverse tecniche di videomapping
Applicazioni prospettiche con software 3d

18 marzo 15:00 - 18:00

Studio e applicazione dei moduli (actor) per la costruzione di un software personalizzato con funzioni utili per il videomapping.
Realizzazione di unÂ’interfaccia di un software mapping con Isadora.

Lab | After effects for isadora
19-20 marzo 2011

After effects per isadora


Obiettivo

Il laboratorio tratterà la realizzazione di contenuti video mostrando le tecniche più utili e intuitive della motion graphic, anche finalizzate alla gestione e all’ utilizzo performativo in real-time.
L’obiettivo del laboratorio è mostrare le incredibili potenzialità creative ottenibili unendo le capacità del software After Effects, che permette di realizzare elementi video per performance teatrali, vjing, videomapping o anche effetti speciali per film e cortometraggi, con quelle del software Isadora, molto versatile, che viene adoperato per la gestione di contenuti video, adattandosi perfettamente alle esigenze di performance dal vivo.
Nel corso delle lezioni saranno inoltre approfondite le possibilità di creazione di un’interfaccia personalizzata del software Isadora che consenta di gestire o far gestire contenuti audio-video nel modo più semplice e intuitivo possibile.
Si rende noto agli interessati che intendano conseguire un più elevato e completo livello di apprendimento, che, precedentemente al laboratorio "After effect per Isadora", è stato anche previsto lo svolgimento di un laboratorio dedicato più specificamente e approfonditamente alle potenzialità tecniche del software Isadora, denominato “Isadora focus on mapping”, (che si terrà nei giorni 17 e 18 marzo 2011) durante il quale verranno discusse e mostrate le moderne tecniche di videomapping nonché le diverse tecniche di gestione e di organizzazione di contenuti audiovideo in real time.

Software

Adobe After Effects è un software di animazione grafica e video editing con funzionalità avanzate. Viene utilizzato sia per per creare immagini quali sigle e presentazioni di motion graphic completamente virtuali e generative, sia per la post-produzione digitale, ovvero per modificare digitalmente le riprese dal vero.
After effects viene definito software di compositing, poichè consente di intervenire profondamente sulle immagini creando animazioni in spazi 3D estraendo elementi dallo sfondo di riprese già realizzate, creando scenografie virtuali e componendo insieme (compositing) elementi o layer diversi.
Isadora gestisce una quantità impressionante di proprietà, dai più tradizionali effetti video alla renderizzazione in tempo reale di file 3D complessi, permettendo la sincronizzazione multischermo e creando le premesse per un'interattività e una flessibilità che fino a qualche anno fa erano impensabili per chi non fosse pronto a cimentarsi con la programmazione “dura”.




Programma

19 marzo - ore 11:00-14:00

Presentazioni
Documentazione video
Che cosÂ’eÂ’ il video digitale?
Codec, formati e bit rate
Introduzione dellÂ’ interfaccia di after effects
Concetti di base sul colore e sul pixel
Concetto di canale alpha
Flussi di lavoro, pianificazione e impostazione
Concetto di layer video
Animazioni e fotogrammi chiave
Realizzazione loop


19 marzo - ore 15:00-18:00

Concetto di video generativo
Creazione di livelli video generativi
Utilizzo di plug in per creazione di video generativi
Funzione marionetta/distorsione immagini, ossia come creare immagini in movimento da immagini statiche
Realizzazione di contenuti 3d
Importare elementi 3d da altri software
Animazione avanzata di testi
Redering ed esportazioni
Realizzazione di contenuti video utilizzabili con la scheda di espansione grafica Triplehead2go (Hardware per la gestione di 3 segnali video differenti)


20 marzo - ore 11:00-14:00

Introduzione allÂ’utilizzo di After effects per la postproduzione video
Concetto di maschera per il video composting
Color correction
Croma key e luma key
Risorse online


20 marzo - ore 15:00-18:00

Introduzione allÂ’utilizzo di Isadora
Gestione dei video
Realizzazione di un interfaccia in Isadora per la gestione di contenuti video per performance live
Ottimizzare le prestazioni di Isadora per la gestione di video multipli
Isadora e lÂ’utilizzo di controller midi
Impostazioni per lÂ’utilizzo della scheda di espansione grafica Triplehead2go, ossia come organizzare contenuti video per 2 o 3 videoproiettori.
Crazione e gestione di un network per controllare più computer simultaneamente.


Il docente, a eventuale richiesta degli interessati, rimarrà a disposizione dei partecipanti anche successivamente alla conclusione del laboratorio per approfondire le tematiche risultate di maggior interesse per gli allievi e per realizzare un momento di scambio informale con gli stessi circa le esperienze e le prospettive delle tecniche più avanzate di gestione di contenuti audio-video.


Le iscrizioni al laboratorio chiudono il 14 marzo 2011.

MODALITA'

Il prezzo complessivo di ogni laboratorio è di € 150,00.
Per iscriversi occorre scaricare e compilare il modulo d’iscrizione e versare un acconto di € 50,00
Ciascun partecipante dovrà essere munito di proprio laptop.

Per chi volesse iscriversi ai 2 laboratori il prezzo complessivo per entrambi i laboratori sarà di 200€,
usufruendo quindi di una riduzione di 100€.

IL DOCENTE

Fabio Di Salvo / Quiet ensemble

Fabio Di Salvo inizia la sua sperimentazione con la video arte e con lÂ’editing digitale.
La passione si tramuta ben presto in una ricerca volta allÂ’ ideazione di opere video in realtime realizzate con lÂ’aiuto di alcuni moderni software di manipolazione audiovideo in tempo reale.
L’incontro con lo scenografo Bernardo Vercelli lo porterà alla fondazione del collettivo artistico Quiet Ensemble e alla realizzazione di alcune installazioni interattive presentate anche in contesti internazionali.
Attualmente oltre a concentrarsi sulla ricerca, si dedica allÂ’insegnamento di tecniche e teorie dellÂ’interazione audiovideo con le relative applicazioni.

info:
ilpagliaio@gmail.com
http://www.quietensemble.com/il-pagliaio.html

schede iscrizioni:
Isadora focus on mapping
http://www.quietensemble.com/download/Modulo_iscrizione-Isadoramapping.doc

After effects for isadora
http://www.quietensemble.com/download/Modulo_iscrizione-Isadoraftereffect.doc

Documentazione pdf:

Isadora focus on mapping
http://www.quietensemble.com/il-pagliaio_files/Isadora_focus_on%20mapping.pdf

After effects for isadora
http://www.quietensemble.com/il-pagliaio_files/After_effects_for_isadora.pdf

 Fabioae, N.D.
001design.it ® è un marchio registrato.
© 2004-2017 Molfese Paolo - P.Iva: 03430820617 - All rights reserved | Tutti i diritti sono riservati.