Illustrator: consigli su tavoletta grafica

salve a tutti,
ho una tavoletta wacom fun medium un pò rovinata che uso a casa, ne vorrei prendere un'altra da usare nella pausa pranzo in ufficio.
ho visto che è uscita una nuova intuos Intuos Art Pen & Touch Medium a 199 euro e la "vecchia" fun (comunque un mod. successivo alla mia) la si trova a 150 euro.
il mio dubbio è se aspettare un pò e passare alla PRO, che però costa 350 euro circa o comunque per l'utilizzo basilare che ne faccio farmi bastare la fun

 mapero, N.D.

Ciao,
poni un problema che sembra facile ma, non lo è;
molte variabili concorrono alla scelta di una tavoletta grafica, non ultima, quella del badget che è poi il "limitatore" naturale.
Molto dipende dall'uso che se ne fa, uso professionale, passionale, hobbystico etc.
Difficile dare un giudizio, si corre sempre il rischio di parlare a vanvera, preferisco sempre dire cosa farei se mi trovassi ad avere il tuo dubbio...
Sinceramente, se dovessi acquistare una tavoletta da usare durante la pausa paranzo in ufficio, la scelta cadrebbe su una small, proprio per il fatto che essendo più piccola, più facile da portare ed usare; sceglierei all'occorrenza una Intuos Draw a €69,90 senza touch oppure, se il touch mi fosse indispensabile una Intuos Art a €99,90 (i prezzi li ho presi dal sito Wacom).
Altro discorso è la Intuos pro, se hai il budget per affrontare la spesa ti posso solo dire che ne vale senz'altro la pena, personalmente ho il modello precedente della Intuos Pro Large, all'epoca si chiamava Intuos A4 era il 1998 e la pagai 1 milione e spiccioli delle vecchie Lire, bene, a tutt'oggi svolge il suo lavoro e dopo tanti anni di uso intenso è come nuova (però, non lo uso per la pausa pranzo...)... Spero solo di aver dato qualche input per squarciare le tenebre, mi spiacerebbe se, invece, avessi ottenuto l'effetto contrario. Cordialmente...

 glyphs, N.D.

glyphs grazie per la risposta,
se la questione fosse stata "semplice" non l'avrei posta quì :P purtroppo il mio uso è hobbystico, come detto a più riprese con rammarico, e devo anche aggiungere che posseggo una small (la mia prima tavoletta), ma lo spazio limitato mi è difficile da gestire, forse devo insistere un pò in più per adattarmi alle dimensioni.
Il mio uso discontinuo, ahimè, non mi fa riprendere la mano immediatamente e il mio uso limitato (non dispongo di molto tempo, per questo hobby che amo) di certo non mi aiuta.
La pro è di un altro livello a tuo parere ?
io leggevo di poche migliorie "trascurabili" rispetto alla fun

 mapero, N.D.

Allora,
la "grandezza" fisica di una tavoletta normalmente si sceglie in base al monitor sul quale si lavora, una cosa è un 27" e, molta differenza c'è se si adopera un portatile;
ora ho fatto una voluta esagerazione per mettere in evidenza questo aspetto che, non è da sottovalutare.
Mi dici che hai difficoltà nel gestire lo spazio limitato, questo è un'altro fattore che meriterebbe un discorso un tantinello più approfondito;
il concetto di spazio, se parliamo di movimento, è specifico di un fattore che i più sottovalutano, anzi, addirittura non ne conoscono l'entità, sto parlando della risoluzione input penna normalmente espessa in lpi, per farla breve il concetto è questo:
più è alta la risoluzione input penna, minore sarà lo spostamento fisico per andare da A a B.
Chiaramente una tavoletta piccola dal costo più contenuto avrà una risoluzione più bassa, andrà benissimo per un portatile meno per un monitor più grande.
Logicamente come accade per qualunque cosa anche la tavoletta ha bisogno di una sua manualità che si acquisisce con il tempo e l'esperienza, mi dici che ne fai un uso discontinuo, questo sicuramente non aiuta, capisco che in ufficio, è indiscutibile, bisogna necessariamente usare il mouse ma, a casa...?
Se hai questa passione, non puoi non usare la tavoletta, ci sono cose che realizzarle con il mouse ...manco a pensarci...!!!
"mapero" ha scritto:
La pro è di un altro livello a tuo parere ?
io leggevo di poche migliorie "trascurabili" rispetto alla fun

Dunque, abbiamo una 500 e una Ferrari, se andiamo a fare la spesa meglio senz'altro la 500, si destreggia meglio nel traffico, si parcheggia più facilmente e in definitiva otterremmo anche, un notevole risparmio di carburante.
Questo, vuol dire che la 500 è uguale alla Ferrari? Certamente no, se prendiamo l'autostrada o meglio, andiamo in pista la "differenza" c'è e come...
Il mio solito esagerare serve a far capire il concetto, veniamo al concreto:
Fun = 1.024 livelli di pressione - Intuos PRO = 2.048;
Fun = 0 Livelli di riconoscimento d'inclinazione - Intuos PRO = 60;
Fun = 2.540 Risoluzione input penna - Intuos PRO = 5.080
Aggiungiamo che per la PRO ci sono 8 expresskeys, possono essere associati a dei tasti di scelta rapida oppure, a strumenti specifici dell'applicativo grafico utilizzato e c'è un display OLED che visualizza la funzione programmata;
poi, c'è il touch-ring programmabile che può essere utilizzato per lo scrolling, lo zoom, la rotazione etc.; e, ciliegina sulla torta, è incluso il kit per connessione senza fili WiFi.
Se tutto questo viene usato per tracciare una linea le differenze saranno "trascurabili",
lascio alla tua immaginazione e intelligenza capire il resto... Spero di aver esposto gli argomenti con chiarezza se, ci sono ulteriori dubbi o domande sono qua...

 glyphs, N.D.

a casa con un 19" ho la fun medium, in ufficio dove ho un 23" avrei la small; dovrei almeno invertirle.
Il paradosso è che forse un più tempo in ufficio che a casa (parliamo comunque di un'oretta)

 mapero, N.D.

Facciamo il cambio, medium in ufficio e small a casa, lavoraci un poco e, poi se ne riparla. Bye...

 glyphs, N.D.

piccolo OT, glyphs hai ricevuto il MP ?
giusto per capire se sono completamente rimbambito

 mapero, N.D.

Si, anche risposto!

 glyphs, N.D.

dopo circa 10 giorni di utilizzo della "piccolina" devo dire che è leggermente meno reattiva e che lo spazio è davvero poco... credo che prenderò un'altra bamboo fun medium

 mapero, N.D.

Ben Fatto...!

 glyphs, N.D.

La differenza di budget massimo rispetto alla tavoletta amatoriale è considerevole. E? dovuto al fatto che le tavolette professionali hanno dei livelli di pressione molto elevati, più del doppio di quelli presenti nelle tablet amatoriali. Per esempio, una Intuos può avere fino a 2048 livelli di pressione ed una Intuos Pro fino a 8192 .

Non è cosa da poco: la penna risponde meglio ai comandi e la superficie risponde con più efficienza alla pressione esercitata dalla penna, con un tratto sensibilmente più preciso ed armonico. Oltre a questo, sono presenti punte alternative all?interno del kit.

All'inizio volevo prendere una Wacom intuos pro M tavoletta grafica nuova, poi mentre la cercavo sono incappato in una XP-Pen DECO 03 Drawing Pad misura s usata a 100 EUR spedita e ho preso quest'ultima.

XP-Pen Deco 03 senza Fili Tavoletta Grafica area attiva di 10 x 5.62 pollici , 6 tasti di scelta rapida e Un cursore rotante multifunzione, 8192 livelli di pressione .

https://www.xp-pen.it/product/391.html

 zuihou, 12 Jul 2019
001design.it ® è un marchio registrato.
© 2004-2017 Molfese Paolo - P.Iva: 03430820617 - All rights reserved | Tutti i diritti sono riservati.