Copyright: quanto è tutelante depositare i progetti presso l'ADI?

Ciao a tutti... sono un piccolissimo designer... nonchè inespertissimo..
Vorrei un Vostro parere a riguardo della registrazione di progetti con l'ADI.

Ossia vorrei sapere nel caso un designer dovesse progettare un prodotto e per tutelarsi pensasse di depositarlo presso l'ADI (Associazione per il Disegno Industriale), quanto si è effettivamente tutelati nell'eventuale contenzioso sulla paternità dell'idea...?

sò che per le progettazioni di arredi vi è la possibilità di depositare un cosidetto "modello d'utilità" presso l'ufficio brevetti..però è anche vero che le cifre da sborsare sono molto differenti..

..quindi palesando che l'aspetto economico non è affatto trascurabile vorrei sapere se qualcuno di Voi ha esperienze od informazioni attendibili riguardo all'effettiva tutela giuridica/legale che può garantire il deposito presso l'ADI.

vi ringrazio anticpatamente. ;-]

 STTS, N.D.

che io sappia depositare un progetto presso l'adi non costa nulla (tranne la spedizione del materiale, ovvio), l'iscrizione da socio aspirante è di 110 euro.
Per quanto riguarda il brevetto invece non saprei dirti sui prezzi e la durata della validità.
Credo cmq che essendo l'adi proprio un'associazione di settore, che tra l'altro opera da molteplici anni, sia abbastanza tutelante. Hai provato a contattarli?

 tere, N.D.
001design.it ® è un marchio registrato.
© 2004-2017 Molfese Paolo - P.Iva: 03430820617 - All rights reserved | Tutti i diritti sono riservati.