After Effects: movie renderizzato che va a scatti

ciao a tutti...
una cosa non mi e' chiara :-% :-%
dopo aver creato una composizione schiaccio su make movie, e renderizzo impostando best settings e quicktime mov (impostato a risoluzione alta)...
finisce di renderizzare (ad es. un 720*576) ma va cosi' tanto a scatti il video, che non si capisce nulla...perche'? e' un problema di scheda video?
io ho un sempron 3000 con 512 mb di ram...forse devo cambiare pc? mi dite per cortesia voi come impostate l'output per ottenere poi ottimi risultati
Grazie mille a chiunque mi aiuti ;-)

 il_valentino, N.D.

devi impostare una compressione adatta al play in tempo reale, tipo sorenson 3

 MaxTheGuitar, N.D.

ciao,

Io normalmente faccio un avi e non ho problemi di fluidità.
per fare l'avi, dove c'è scritto Modulo di output si apre una maschera che ti permette di scegliere...io scelgo, per l'avi, "Video for Windows".

ciao

 digital, N.D.

ciao digital,
probabilmente non hai bisogno di grandi formati, oppure non hai bisogno di qualita' eccezzionali...
se renderizzo con avi di output, la qualita' x me e' penosa, ed e' per questo che non va a scatti

 il_valentino, N.D.

ciao,
after effects è un sw di compositing e normalmente lo si usa per fare delle animazioni, animazioni che poi si portano nel sw di editing.
Se usi premiere pro non hai neppure bisogno di renderizzare, importi nel sw di editing, il progetto, se invece usi, per l'editing, un altro tipo di sw (io, ad esempio, uso vegas)renderizzare l'animazione in avi non compresso è ciò che fa la maggior parte delle persone che usano after effects a quello scopo.

La qualità che mi si richiede nel risultato finale (dvd da vedere in tv) nei lavori che faccio deve essere eccezionale ed è eccezionale. Se la ripresa è fatta con camere professionali di qualità (indispensabile) non c'è alcuna differenza fra un video renderizzato come ti ho detto e un qualsiasi prodotto digitale trasmesso dalle maggiori reti televisive.

Sei certo di aver scelto, per l'avi "Wideo for Windows" e nella casella Opzioni del Formato fosse "Non compresso"?

Sei certo che il progetto sia a risoluzione Piena?

Controlla anche le impostazioni del rendering. La qualità deve essere Alta, risoluzione Completa, rendering campo Disattivata (che poi è il Field).

Se invece vuoi fare un file da vedere solo al pc... un .mov con quicktime, confermo che l'ideale è sorenson3 come codec di compressione.

Ciao


 digital, N.D.

grazie mille digital,
penso che il problema sia proprio del mio pc... :-% e' un po' lento...
il fatto e' che probabilmente una volta portato su di un dvd non ci dovrebbero essere piu' problemi(almeno spero) cmq vi faro' sapere...

un'ultima cosa...so che dovrei aprire un nuovo post, ma e' proprio una sciocchezza...sapreste dirmi come si fa ,in ae 7 , il simbolo del copyright ? in word basta (c) ma in ae7 non so proprio... :-?

grazie x il prezioso aiuto a tutti

 il_valentino, N.D.

quasi dimenticavo...
ma se voglio mettere un file .avi su dvd ...in modo tale che tutti possano vederlo...come faccio?
io ho provato utilizzando "convert x to dvd", ma la qualita' viene disastrosa e non si possono settare i parametri x output (un file avi di ae 7 da 570 mb me lo trasforma in file .vob da 5 mb !)

tra l'altro volevo chiedervi anche che tipo di compressione utilizzate con output avi, perche' nel mio caso x 5 secondi di filmato il file che mi crea (non compresso) pesa 570 mb ...siccome ho diversi minuti da fare, devo per forza comprimere :-|

 il_valentino, N.D.

ciao,
l'avi è bene farlo non compresso anche se alla fine esce un file pesante.
Poi porti l'avi in un sw di editing e converti in mpeg2.

L'mpeg sarà senza dubbio fluido e peserà molto ma molto meno e avrà mantenuto, nonostante la compressione, un'ottima qualità (se settato bene)

Nel sw di editing puoi caricare l'avi e convertirlo in mpeg2 (è bene controllare sempre i settaggi modificandoli se del caso), oppure utilizzi un sw apposito come canopus procoder che è un ottimo convertitore da avi a mpeg2, secondo me il migliore sul mercato (conviene settare il livello di qualità massimo cioè il mastering), per il bitrate, se usi il costante puoi provare 6000/7000 è già sufficiente, se uso invece un bitrate variabile setta sicuramente due passate.

Una volta che hai creato l'mpeg (l'avi è un file di transito), con un sw di authoring crei i file vob ecc, quelli che servono per il dvd per capirci.
Con il sw di authoring puoi crearti, se ti serve, anche il menù.
Di sw di authoring ce ne sono tanti, alcuni accettano anche l'avi e fanno loro il passaggio dell'mpeg in automatico, io invece preferisco fare un passaggio alla volta e settarmi i valori a mio piacimento anche perchè voglio sempre il massimo di qualità(anche se ciò comporta tempi più lunghi).
Infine una volta creato i file vob (escono due cartelle di cui una chiamata Video_TS e l'altra Audio_TS (vuota) con Nero masterizzi scegliendo l'opzione video.

un saluto.

 digital, N.D.

grazie mille professore...mi inchino di fronte a tanto sapere ;-]

 il_valentino, N.D.
001design.it ® è un marchio registrato.
© 2004-2017 Molfese Paolo - P.Iva: 03430820617 - All rights reserved | Tutti i diritti sono riservati.